Build the future, la campagna Lego che colleziona premi

Build the future, migliaia di mattoncini per costruire qualunque cosa, anche il lavoro che vorremmo fare da grandi. Questo il messaggio lanciato dall’ultima campagna Lego, il brand di costruzioni per ogni età più famoso del mondo. Realizzata dalla Ogilvy, agenzia di comunicazione di Bangkok, la multisoggetto ha per protagonisti tre bambini che sognano di fare l’astronauta, il pompiere e la rockstar, intenti a costruire il proprio futuro utilizzando i mattoncini lego. Un’alter-ego adulto, realizzato in computer grafica, nel quale ogni bambino è calato come fosse una tuta gigantesca costruita pezzo per pezzo.

Tre leoni d’argento e uno di bronzo, ricevuti al Festival Internazionale della Creatività che si tiene ogni anno a Cannes, rappresentano solo alcuni dei riconoscimenti che la Ogilvy ha ottenuto per aver dato forma ai sogni dei più piccoli grazie all’uso dei mattoncini, sottolineando l’importanza del gioco come motore della creatività e delle potenzialità di ciascun bambino espresse tramite la costruzione del proprio futuro. Quella che ad oggi è solo una serie di tre poster potrebbe diventare molto più realistica, l’agenzia ha promesso infatti che la campagna avrà un suo naturale seguito con la realizzazione, a grandezza naturale e di veri pezzi Lego, delle tre costruzioni rappresentate nella campagna.

lego-astronaut (1)lego-firefighterlego-rockstar
<
>

 

Articoli Correlati