#COMmedianti in giro per l’Expo 2015

Da qualche giorno si è conclusa la nostra avventura all’Expo 2015 e siamo molto felici di condividerla con voi.

Qualche mese fa abbiamo iniziato a collaborare con Ferrero Spa per il progetto Kinder + Sport.

Il nostro compito? La nostra agenzia di comunicazione è stata scelta per scrivere script per gli spot video da realizzare nelle scuole con alcuni tra i maggiori campioni sportivi nazionali, elaborare grafiche adv per Kinder e redarre comunicati stampa. Il tutto per promuovere un progetto sociale sostenuto da Miur, Coni e le Federazioni Italiane di Atletica leggera, Pallacanestro, Nuoto, Scherma, Pallavolo e Vela, volto ad incentivare i bambini sin da piccoli a praticare sport e ad assumere pratiche di vita salutari.

Come avrete capito all’Expo 2015, non ci siamo arrivati per caso! Invitati nel padiglione Kinder, alla presentazione di tutti i video promozionali che abbiamo ideato quest’anno per loro (sette per la precisione), decidiamo bene di preparare un paio di valigie e di partire in macchina. Perché in macchina? Ce lo stiamo ancora chiedendo.

Dopo gli 890 km, qualche colorita considerazione sui lavori in corso sulla A14, uno studio della geografia sociale attraverso l’utilizzo di “Tinder” in autostrada, code infinite, e soprattutto dopo aver ammirato i bellissimi padiglioni dell’Expo 2015 esclusivamente dall’esterno (file dalle 3 alle 7 ore, entrare ci sarebbe costato la giovinezza, e alla nostra età non ce lo possiamo proprio permettere!) abbiamo raggiunto lo spazio dedicato a Kinder + Sport.

Ad attenderci un maxi schermo, tantissima gente, Fiona May, Alessandra Sensini, Massimiliano RosolinoCarlton Myers, Andrea LucchettaValerio Aspromonte tutti presenti per la proiezione dei diversi video (il più divertente resta indubbiamente quello delle papere dietro le quinte!). La fatica del viaggio e le lunghe code sono sparite in un secondo. Quando si ama il proprio lavoro, i clienti sono soddisfatti e ci si diverte lavorando vi assicuriamo che non c’è coda, viaggio e fatica che tenga!

Vi lasciamo con il nostro video preferito, che potrete trovare anche su La Stampa, e qualche scatto fatto di sfuggita!


Articoli Correlati