Ikea Place, la realtà aumentata vi aiuta ad arredare casa

Acquistare mobili e non sapere dove collocarli, iniziare una infinita partita di tetris per incastrare librerie, tavoli, divani e accorgersi che il risultato è molto lontano da quello sperato, per risparmiarci dallo stress da arredamento Ikea ha creato una app che permette di arredare virtualmente un appartamento, un ufficio, uno studio con la possibilità di condividere le varie soluzioni con gli amici come un vero e proprio social network. Ikea Place sfrutta la realtà aumentata per creare ambienti utilizzando per il momento più di 2mila prodotti del marchio svedese, tutti in scala e in 3D.

Michael Valdsgaard, Digital Transformation Leader di Inter IKEA Systems, commenta la app e la sua portata rivoluzionaria paragonandola all’invenzione del web: “Con IKEA Place è più facile decidere cosa acquistare, perché i clienti possono provare molti prodotti, stili e colori diversi all’interno di ambienti reali, semplicemente toccando lo schermo del proprio dispositivo. La realtà aumentata e la realtà virtuale sono la nuova rivoluzione del retail, proprio come lo è stata Internet, ma questa volta tutto avverrà molto più rapidamente”.

Alla base di questa evoluzione dello shopping e del design c’è la tecnologia ARKit firmata Apple, che segna un ulteriore passo verso il futuro del brand e dell’home furnishing in generale.

 

Articoli Correlati