Cornettificio - TikTok - Laboratoriocom

700.000 views su Tik Tok. Come abbiamo portato un’attività commerciale barese, il “Cornettificio”, a un enorme successo social.

TikTok, Reels, Stories: dati alla mano, nel 2021 i video rappresenteranno circa l’82% di tutto il traffico social. Non solo, sono diventati un importante strumento di marketing utile  sia per chi ha come obiettivo la lead generation, sia per chi punta alle conversioni dirette per portare gli utenti a compiere un’azione, per esempio iscriversi a un corso, acquistare un elettrodomestico o prenotare un viaggio. Il video marketing si è rivelato, nell’ultimo anno, lo strumento di conversione più efficace, capace in alcuni casi di aumentare il ROI del 300%. 

Video is the new king

È semplice: i video aumentano il tasso di conversione e di coinvolgimento.
Per un utente è molto più facile essere attratto da un insieme di immagini e suoni piuttosto che dal testo, tanto che il 60% delle persone preferisce guardare un video piuttosto che leggere un post. Si è passati dal famoso “content is king” a “video is the content king” e il compito dei creativi di oggi sarà proprio questo: attirare l’interesse degli utenti e far arrivare il messaggio desiderato in modo chiaro e nel minor tempo possibile.

Su quale piattaforma puntare?

L’obiettivo di chi possiede un’azienda è, senz’ombra di dubbio, quello di raggiungere più persone possibili per farsi conoscere e quale migliore strumento se non Internet può aiutarci in questa mission? A tal proposito è necessario partire da un’analisi approfondita che permetta di decidere su quali canali indirizzare la propria strategia di marketing

Una volta stabilito il proprio posizionamento si entra in gioco. Ad oggi è infatti possibile pubblicare video su qualsiasi social network: Facebook, Instagram, TikTok, LinkedIn, Twitter e chiaramente YouTube (il re dei video), ogni piattaforma ha le sue regole ben precise da rispettare: durata, formato, etc. Integrare i video nel proprio piano di comunicazione, pubblicare e creare inserzioni con contenuti di qualità accattivanti e coinvolgenti è decisamente una scelta strategica che aiuterebbe l’azienda a crescere notevolmente.

Il “Cornettificio”, star di TikTok

Vi riportiamo l’esempio di successo del “Cornettificio”, una storica azienda di famiglia nota localmente per la sua produzione di cornetti a tutte le ore del giorno e della notte. Dopo aver stabilito il posizionamento del “Cornettificio” sui social, abbiamo lanciato Tommy, il pasticcere titolare dell’azienda, e le sue gustose specialità su TikTok.

Con una strategia ben studiata e una programmazione meticolosa, in soli 4 mesi e in maniera del tutto organica abbiamo raggiunto 15 mila like e 1524 followers al profilo, raggiungendo la vetta del successo con un brevissimo video in cui Tommy è alle prese con una challenge TikTok, filmato che ha guadagnato circa 700 mila views. Risultati strabilianti frutto di un accurato studio del cliente e del suo target potenziale, oltre ad aver catturato l’attenzione di nuovi clienti, hanno fidelizzato i vecchi. 

CONDIVIDI IL POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email

Utilizziamo dei Cookies per assicurarti la migliore esperienza possibile sul sito.

Facebook chat