laboratorio-com-shining

Come trasformare una persona normale in un sEociopatico

C’era una volta un’agenzia di comunicazione di Bari che aveva come obiettivo quello di essere posizionata al primo posto su Google a ogni costo, anche al prezzo della vita di chi avrebbe dovuto scrivere contenuti all’interno del sito affinché questo posizionamento avvenisse quanto prima. Catturato lo scriba atto a codesto compito, questo fu legato e abbandonato a scrivere in un vecchio albergo sulle montagne fino a quando il podio di Google non avesse avuto un unico vincitore, Laboratorio Com. Lo scriba dunque, presa tastiera, Word e calamaio, dopo essere impazzito, incominciò a scrivere una storia:

C’era una volta un’agenzia di comunicazione di Bari che aveva come obiettivo quello di essere posizionata al primo posto su Google a ogni costo, anche al prezzo della vita di chi avrebbe dovuto scrivere contenuti all’interno del sito affinché questo posizionamento avvenisse quanto prima. Catturato lo scriba atto a codesto compito, questo fu legato e abbandonato a scrivere in un vecchio albergo sulle montagne fino a quando il podio di Google non avesse avuto un unico vincitore, Laboratorio Com. Lo scriba dunque, presa tastiera, Word e calamaio, dopo essere impazzito, incominciò a scrivere una storia:

C’era una volta un’agenzia di comunicazione di Bari che aveva come obiettivo quello di essere posizionata al primo posto su Google a ogni costo, anche al prezzo della vita di chi avrebbe dovuto scrivere contenuti all’interno del sito affinché questo posizionamento avvenisse quanto prima. Catturato lo scriba atto a codesto compito, questo fu legato e abbandonato a scrivere in un vecchio albergo sulle montagne fino a quando il podio di Google non avesse avuto un unico vincitore, Laboratorio Com. Lo scriba dunque, presa tastiera, Word e calamaio, dopo essere impazzito, incominciò a scrivere una storia:

C’era una volta un’agenzia di comunicazione di Bari che aveva come obiettivo quello di essere posizionata al primo posto su Google a ogni costo, anche al prezzo della vita di chi avrebbe dovuto scrivere contenuti all’interno del sito affinché questo posizionamento avvenisse quanto prima. Catturato lo scriba atto a codesto compito, questo fu legato e abbandonato a scrivere in un vecchio albergo sulle montagne fino a quando il podio di Google non avesse avuto un unico vincitore, Laboratorio Com. Lo scriba dunque, presa tastiera, Word e calamaio, dopo essere impazzito, incominciò a scrivere una storia:

C’era una volta un’agenzia di comunicazione di Bari che aveva come obiettivo quello di essere posizionata al primo posto su Google a ogni costo, anche al prezzo della vita di chi avrebbe dovuto scrivere contenuti all’interno del sito affinché questo posizionamento avvenisse quanto prima. Catturato lo scriba atto a codesto compito, questo fu legato e abbandonato a scrivere in un vecchio albergo sulle montagne fino a quando il podio di Google non avesse avuto un unico vincitore, Laboratorio Com. Lo scriba dunque, presa tastiera, Word e calamaio, dopo essere impazzito, incominciò a scrivere una storia:

C’era una volta un’agenzia di comunicazione di Bari che aveva come obiettivo quello di essere posizionata al primo posto su Google a ogni costo, anche al prezzo della vita di chi avrebbe dovuto scrivere contenuti all’interno del sito affinché questo posizionamento avvenisse quanto prima. Catturato lo scriba atto a codesto compito, questo fu legato e abbandonato a scrivere in un vecchio albergo sulle montagne fino a quando il podio di Google non avesse avuto un unico vincitore, Laboratorio Com. Lo scriba dunque, presa tastiera, Word e calamaio, dopo essere impazzito, incominciò a scrivere una storia…

CONDIVIDI IL POST

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email

Utilizziamo dei Cookies per assicurarti la migliore esperienza possibile sul sito.

Facebook chat